logo
Disabilita preloader

BONUS ASILO NIDO 2019, COME AVERLO

13/02/2019

Che cos’è il bonus asilo nido?

Se hai un figlio che frequenta il nido, puoi fare richiesta per avere un aiuto economico: il bonus asilo nido. Per gli anni 2019-2020-2021 il contributo massimo previsto è di 1.500 euro per aiutare i genitori a pagare le rette per la frequenza di asili nido sia pubblici sia privati autorizzati.

Può essere richiesto anche nel caso in cui il figlio minore di tre anni sia affetto da una grave malattia cronica che non gli permette di frequentare il nido; in tal caso è richiesta una certificazione del pediatra che attesti “l’impossibilità del bambino a frequentare gli asili nido in ragione di una grave patologia cronica”. In questo caso si parla di bonus per le forme di supporto presso la propria abitazione.

A chi spetta?

Il bonus asilo nido spetta al genitore di un minore nato o adottato dal 1° gennaio 2016 che abbia la residenza in Italia, con cittadinanza italiana o comunitaria, e può essere richiesto indipendentemente dal proprio reddito; non è infatti previsto un tetto ISEE per ottenerlo.

Sono un cittadino extracomunitario, posso ricevere il bonus asilo nido?

Se sei un cittadino extracomunitario puoi ricevere il bonus asilo nido se:

  • hai un permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo;
  • hai una delle carte di soggiorno per familiari extracomunitari di cittadini dell’UE;
  • hai una carta di soggiorno permanente per i familiari non aventi la cittadinanza dell’UE;
  • hai status di rifugiato politico o di protezione sussidiaria.

Come faccio per richiederlo?

Il bonus asilo nido viene rilasciato dall’INPS.

Il genitore che paga la retta deve fare richiesta all’INPS e dimostrare di averla pagata presentando uno dei seguenti documenti:

  • ricevuta;
  • fattura quietanzata;
  • bollettino bancario o postale;
  • attestazione del datore di lavoro o dell’asilo nido dell’avvenuto pagamento della retta o trattenuta in busta paga in caso di frequenza di nidi aziendali.

Nel caso del bonus per le forme di supporto presso la propria abitazione, la richiesta deve essere fatta dal genitore convivente con il bambino.

È possibile fare domanda nei seguenti modi:

Quando e come viene erogato il bonus?

Il bonus viene erogato ogni mese per 11 mesi per un importo massimo di 136,37 euro al mese direttamente a chi ha sostenuto il pagamento della retta.

Nel caso del bonus per le forme di supporto presso la propria abitazione, viene erogato tutto in una volta.

È possible scegliere di ricevere il bonus tramite:

  • bonifico;
  • accredito su conto corrente bancario o postale;
  • libretto postale;
  • carta prepagata con IBAN.

Entro quando devo fare domanda per il bonus asilo nido?

È possibile fare richiesta a partire dalle 10:00 del 28 gennaio 2019 e fino alle 23:59 del 31 dicembre 2019 presentando domanda online attraverso il servizio dedicato.

 

Fonti

https://www.inps.it/NuovoportaleINPS/default.aspx?itemdir=51105&lang=IT

https://www.extrabanca.com/extrapeople/come-fare/bonus-asilo-nido/

 

 

< Archivio