logo
Disabilita preloader

La Questura di Milano propone ai Comuni della provincia di autenticare direttamente le foto dei minori

19/11/2012

Per evitare difficoltà alle famiglie straniere che devono chiedere il rilascio/rinnovo/aggiornamento del permesso di soggiorno per i figli minori di 14 anni a carico, la Questura di Milano ha proposto ai Comuni di legalizzare direttamente la foto.

Non sarà più necessario, così,  portare i minori in Questura.

Il Comune, infine,  attesterà, se richiesto, il consenso dell’altro genitore all’inserimento del figlio.

Hanno aderito a tale iniziativa i Comuni di Monza, San Donato Milanese e Corbetta ma nei prossimi giorni la proposta dell’Ufficio immigrazione della Questura di Milano dovrebbe ricevere altre adesioni, a partire dal Comune di Milano che gestisce oltre del 50% degli stranieri residenti.

< Archivio